Lingua
Chi Siamo
Programmi Prezzi Come Trovarci
Fotografie
Contattateci
 
 


La Canabina è un podere privato di più di 4.000 ettari di terreno nel cuore delle Ande Cilene centrali. È un luogo di straordinaria bellezza, con tipi unici di flora e fauna, valli, montagne, fiumi e un magnifico lago. Questo luogo è stato testimone a una storia affascinante grazie alla sua posizione nel Canyon di San Francisco, a soltanto un'ora dalla città di Los Andes e due ore da Santiago, la capitale. Se vi piace l’aria aperta e la natura, siete invitati a compiere questa avventura affascinante nella Cordigliera delle Ande, Comune San Esteban. Offriamo diversi tipi di escursioni a piedi o a cavallo, accompagnati da guide esperte che ti danno l'attenzione personale e una vasta gamma di attività quali la formazione di sopravvivenza, corsi di cavalleria e corsi per avvicinarsi al cavallo, in modo da poter godere appieno il vostro incontro con la montagna.

LA STORIA

Il luogo dove si trova La Canabina era originariamente un insediamento indiano, come lo dimostrano i molti vestigi archeologici (utensili di pietra, vasi, ecc.), i petroglifi e resti di antiche costruzioni. Durante l’epoca coloniale era parte della grande Hacienda San Francisco de Regis, nella valle Aconcagua, che apparteneva alla famiglia Toro-Mazote. Nel 1756 il podere fu donato ai Gesuiti, che l’occuparono fino alla loro espulsione nel 1767. Più tardi diventò la proprietà delle Suore Orsoline.

Durante la guerra per l’indipendenza si dice che il famoso eroe Manuel Rodriguez attraversò questa terra per andare avanti e indietro dall’Argentina. Il Canyon di San Francisco sarebbe stato il passo usato dalla cavalleria leggera dell’Esercito Liberatore per raggiungere l’esercito reale durante la famosa battaglia di Chacabuco, che marcò la prima grande vittoria nella storia dell’indipendenza del nostro paese.

Dal 1928 La Canabina è proprietà della famiglia Cristi, alcuni membri della quale vivono ancora qui e allevano cavalli.

FLORA E FAUNA

La flora include tipi di piante tipiche della pre-cordigliera delle Ande: alberi come maqui, maitén, peumo, lun, goyén, cule, canelo; cespugli come il ñipa, crucero, guayacán, puehuén, retamo, olivillo, husillo, colliguaysillo, espino and arrayán, ed erbe come llantén, menta, ruda, matico, hierba amarga, poleo, palqui, paico, quinchamalí, romero, hierba de la vida, hierba de la papa e capacha.

La fauna consiste di animali come la volpe colpea, la volpe grigia argentina, il procione sud americano, il grisone, il pipistrello dalle grandi orecchie, pipistrelli rossi, e roditori come il coruro. Sulle alture più elevate si trovano il leone di montagna, guanacos e vizcacha. Tra gli uccelli si trovano il condor delle Ande e l’aquila, falchi dalla schiena rossa, falchi peregrini e la civetta. Ci sono anche molte speci di serpenti e lucertole.

Vedere di piú »